Natura

Storia

Cultura

Luoghi di Culto

Economia

Cucina

Sport

Itinerari e percorsi

Aree turistiche

Cammini di Fede

Enti territoriali

Primo piano

Roviano

Il primo piano del Museo della Civiltà Contadina della Valle dell’Aniene propone una serie di oggetti relativi alla pastorizia, allo scambio dei prodotti ed alla vita quotidiana in famiglia. Nella sala della pastorizia sono esposti tutti gli strumenti utilizzati dal pastore durante l’antica transumanza, durante la tosatura e la mungitura delle pecore, come le tenaje, le forbici, lo sgabello, il collare anti lupo ed il mastelli per il latte.
All’interno della sala dello scambio sono presenti numerosi oggetti fondamentali sia per il trasporto che per il lavoro, quali le selle, i ferri, gli attrezzi delle carrettiere, le reti, i biunzi per il trasporto del grano ed i ganci per appendere i suini.
Nella sala della lavorazione della terra si trova il cuore della vita dei contadini, come la coltivazione del grano e della terra, con aratri, sarricchi per tagliare il grano, cocchi per annaffiare, le zappe e la grande arca per conservare il grano.
Presenti anche gli attrezzi relativi alla coltura dell’olivo e del vino, come gli scife per la pulitura delle olive, i pannuni per la racolta delle olive, i contenitori in zinco per conservare l’olio. Momento importante della stagione contadina era la vendemmia, momento di duro lavoro e di aggregazione, portato a termine attraverso oggetti come le forbici per potare, le botti, le pigiatrici, i tini, i fiaschi e le brocche.
Il museo prevede anche una sala dedicata alla canapa ed ai tessuti, ambito prettamente femminile, caratterizzato da oggetti come il telaio in legno, gli strofinacci, le gremole in legno, gli strofinacci, le fasce per neonati e la camicia da notte.
Bella e suggestiva è la sala dell’infanzia, dei giochi e della scuola, con la ricostruzione di un’aula scolastica abbellita da quaderni, pennini, cattedra, pallottoliere, banchi, bambole di pezza e biglie.
Fondamentale è la sala dedicata alla famiglia, momento domestico sacro che si svolge intorno ad un focolare. Qui sono esposti oggetti collegati alla vita quotidiana, come pentole di rame, pignatte, scaldaletti, fornelli, mestoli, conche di rame e ferri da stiro.
A conclusione del percorso museale sono esposti gli oggetti riguardanti le grandi macchine, come la seminatrice, la perticara e la pressaforaggio.
 

 

Galleria fotografica


Aratro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzi Antichi da Lavoro
Attrezzo Antico da Lavoro
Botte con Canestro
Canestri
Canestri
Cernitore
Modellino
Oggetti
Oggetti
Oggetti
Sala-
Sala
Particolare della Sala
Particolare della Sala
Perticara
Perticara
Scale Interne-
Seminatrice
Telaio Per il Trasporto del Grano e Teli



Footer da definire
Obiettivi del progetto